Press Room

Press Room

668
0
CONDIVIDI

Gli interventi di C&LS sulla stampa


Primarie Pd, l’analisi dei dati: Renzi conferma i suoi sostenitori, Emiliano ha unito i delusi

I flussi elettorali nel voto del 30 aprile: per l’ex premier si conferma la difficoltà a mobilitare chi si è astenuto 4 anni fa. Repubblica.it 4 Maggio 2017


Primarie Pd a confronto: un partito di elettori con un cuore di centrosinistra

Nessuno forte spostamento al centro dei partecipanti al voto 2017 rispetto a 4 anni fa. Ecco il ritratto ‘in parallelo’ delle primarie Pd. la Repubblica.it 4 Maggio 2017


Primarie Pd, se vengono a mancare le ‘matricole’ ai gazebo

Il ruolo della prima volta e dei giovani – in particolare quelli alla prima esperienza partecipativa – è la chiave del successo delle primarie. Ma i dati dicono che il fenomeno è in diminuzione. la Repubblica.it 27 Aprile 2017


Twitter ‘racconta’ le primarie: Orlando il nuovo rottamatore e lo stile istituzionale di Renzi.

L’analisi dell’uso del social network dei tre candidati alla segreteria. Emiliano molto attivo ma con impatto minore rispetto agli altri due, con molta enfasi sugli aspetti logistici. la Repubblica.it 20 Aprile 2017


Congresso Pd, nel voto nei circoli affluenza più alta rispetto al 2013.

L’analisi dei dati: cresce la partecipazione, ma non i numeri assoluti. Gli iscritti infatti sono calati e questo influisce su quanti votano. Le regioni ‘rosse’ quelle dove la mobilitazione è maggiore. la Repubblica 13 Aprile 2017


Primarie Pd, i siti dei candidati: per Emiliano e Orlando strumento di mobilitazione. 

Sullo sfondo dei social ormai dominanti, dall’analisi si nota una dicotomia di funzione: per gli sfidanti importante il tentativo di far partecipare, donare e diventare volontari. Renzi sceglie una strada più istituzionale, lasciando a un sito poco diffuso il ruolo di ‘sponsor’ del ticket con Martina. la Repubblica.it 6 Aprile 2017


Perché le primarie aperte non sono una “cagata pazzesca”. l’Unità 7 Marzo 2017


François Hollande: analisi di una ritirata. L’Indro 12 Dicembre 2016


Partiti, arrivano le primarie (forse) La Camera verso il primo voto alla legge sui Partiti e le Elezioni primarie. L’Indro 07 Giugno 2016


Perché il Pd senza primarie rinuncia a se stesso. Lo studio in esclusiva per l’Unità di Candidate & Leader Selection su 10 anni di gazebo in Italia. Promosse anche dagli iscritti: rinnovano i dirigenti. l’Unità 16 Luglio 2015


Primarie, mai più senza. Il risultato di un sondaggio tra gli iscritti al Pd: per la maggior parte dei militanti il voto ha molti pregi e nessuno dei difetti che solitamente gli si attribuisconoRepubblica.it 5 Dicembre 2013


Dall’affluenza al «tasso di infedeltà», i numeri che agitano la corsa del sindaco. Se il vincitore non supererà la metà delle preferenze dovrà andare al ballottaggio con il secondo nell’assemblea nazionale. Corriere della Sera 4 Dicembre 2013


Primarie Pd, elettori sempre meno leali: chi non vince poi tradisce. Analisi dell’osservatorio Questioni primarie sui dati storici delle passate primarie. Sempre più spesso i sostenitori di un candidato non scelto passano all’astensione o ad altri partiti alle politiche. Un’americanizzazione del voto che però rischia di danneggiare molto il Partito Democratico. E i dati sul voto nei circoli dimostrano come Civati sia il Renzi del 2013. Repubblica.it 28 Novembre 2013


Primarie Pd, così i giovani scoprono la partecipazione. Ma l’entusiasmo è in calo. Una fotografia della grande attrazione che l’appuntamento esercita sulla popolazione compresa tra i 18 e i 34 anni, soprattutto se alla prima esperienza di voto. Eppure dopo tre tornate (2007, 2009 e 2012) il fenomeno è in lenta ma evidente flessione. Forse perché è andata delusa la domanda di una maggiore apertura, del partito e della politica. Repubblica.it 21 Novembre 2013


Primarie Pd, ecco chi c’è dietro le tessere, il militante ‘giovane’ partecipa di meno. L’analisi dell’osservatorio ‘Questioni primarie’ in vista delle consultazioni dell’8 dicembre: l’inclusione di elettori e simpatizzanti all’elezione del leader democratico non ha declassato i militanti che rimangono l’elemento chiave della presenza del partito sul territorio. E partecipa, seppur con differenze, alle manifestazioni politiche. Repubblica.it 14 Novembre 2013


«Renzi sarà leader, ma con metà iscritti contro». Secondo i politologi nei circoli oltre il 40% non è disposto a votarlo. Quotidiano Nazionale 4 Novembre 2013


Radiografia del centrosinistra sardo. Una radiografia del popolo del Partito democratico e del centrosinistra sardo attraverso l’analisi delle Primarie. L’hanno realizzata i ricercatori di C&LS-Candidate and Leader Selection che hanno elaborato, per Sardinia Post e i suoi lettori, l’analisi che vi proponiamo. Il Post 9 Ottobre 2013


Contro i falsi miti l’Abc delle primarie. l’Unità 9 Luglio 2013